RICCADO DEGNI
keyboard_arrow_right
CHD

CHD

Cardiopatia congenita

La malattia cardiaca congenita (CHD) è un tipo di malattia cardiaca con i quali i bambini sono nati, di solito causati da difetti cardiaci presenti alla nascita. Negli Stati Uniti, un stimato 1 per cento dei bambini nati ogni anno ha CHD.

I CHD che riguardano i bambini includono:

  • Disturbi della valvola cardiaca come un restringimento della valvola aortica, che limita il flusso sanguigno
  • Sindrome del cuore sinistro ipoplastica , dove il lato sinistro del cuore è sottosviluppato
  • Disturbi che coinvolgono fori nel cuore, tipicamente nelle pareti tra le camere e tra i principali vasi sanguigni che lasciano il cuore, tra cui:
    • Difetti del setto ventricolare
    • Difetti settici atriali
    • pervietà del dotto arterioso
  • Tetralogia di Fallot , che è una combinazione di quattro difetti, tra cui:
    • Un foro nel setto ventricolare
    • Un passaggio stretto tra il ventricolo destro e l'arteria polmonare
    • Un lato destro ispessito del cuore
    • Un aorta spostato

I difetti cardiaci congeniti possono avere effetti a lungo termine sulla salute di un bambino. Di solito vengono trattati con interventi chirurgici, procedure catetere, farmaci e in gravi casi, trapianti di cuore.

Alcuni bambini richiedono un monitoraggio e un trattamento duraturi.